Nessuno al mondo si augura di trovare muffa ed inquinamento all’interno della propria abitazione. Per fortuna, applicando i moderni principi di costruzione ed utilizzando i migliori materiali, è possibile ridurre drasticamente il rischio muffa e creare uno spazio abitativo confortevole.

uno spazio confortevole 3

Cosa è la muffa?

La muffa è costituita da una vasta famiglia di funghi e microorganismi che producono spore.

Le spore della muffa che si disperdono nell’aria contengono proteine che hanno la capacità di innescare reazioni allergiche nelle persone che soffrono di allergia, asma o di altri problemi respiratori. L’odore che associamo agli scantinati è il tipico segnale della presenza di muffa e dell’umidità eccessiva che ne favorisce la proliferazione.

Alcune muffe che tendono a formarsi all’interno delle abitazioni producono anche dei composti tossici chiamati micotossine. L’esposizione alle micotossine può rappresentare un rischio per la salute sia per le persone allergiche che non allergiche. Non è possibile quantificare un livello di esposizione alle micotossine dannoso per la salute o quali siano i sintomi di allarme, ma recenti ricerche dimostrano che le micotossine sono un potenziale pericolo per la salute. (1)

Inquinamento Indoor

Già dalla metà degli anni ’90 l’American Lung Association, l’American Medical Association, la U.S. Consumer Product Safety Commission e la U.S. Environmental Protection Agency (EPA), hanno messo in guardia il settore medico sull’importanza del riconoscimento e sulla sensibilizzazione degli effetti degli inquinanti indoor sulla salute umana. In Europa, negli Stati Uniti e nelle altre nazioni industrializzate le persone trascorrono più del 90 per cento del proprio tempo al chiuso.

L’EPA sottolinea la gravità dell’inquinamento indoor:

"... le concentrazioni di molti inquinanti al chiuso superano quelle all'aperto. I luoghi di maggiore concentrazione sono spesso quelli che implicano esposizioni prolungate e continue, cioè: Casa, scuola e posti di lavoro.(2)

uno spazio confortevole 2

Cause scatentanti

Errori od imperfezioni nella progettazione, nella costruzione ed un uso non corretto di un edificio possono contribuire alla formazione di muffe ed alla crescita dell’inquinamento indoor. 

Alcune delle condizioni che più spesso favoriscono la formazione di muffa ed inquinamento indoor sono:

Perdite e penetrazione di umidità

  • La pioggia entra in casa a causa di rotture del tetto o di altro sistema impermeabilizzante
  • L’acqua di falda entra attraverso il vespaio o la cantina o per risalita capillare dalle fondazioni.

Problemi all’impianto idraulico

  • Le perdite dell’impianto idraulico possono creare piccoli ristagni d’acqua
  • Gli elettrodomestici possono funzionare male e perdere dagli scarichi o dalla guarnizioni

Pareti e soffitti non sigillati

  • Il passaggio incontrollato d’aria attraverso l’involucro edilizio può consentire all’umidità di condensare all’interno di pareti, soffitti e tetto.
  • I materiali da costruzione devono essere di qualità per consentire il corretto equilibrio igrometrico all’interno delle strutture.

Isolamento insufficiente e punti freddi

  • Se l’edificio non è isolato o ci dei ponti termici, si creano dei punti freddi che attraggono l’umidità. Durante l’inverno questi punti diventano il luogo dove l’umidità condensa e si creano le condizioni ideali per lo sviluppo della muffa.

Materiali che emettono inquinanti

  • Materiali da costruzione con un potenziale di composti organici volatili (VOC)
  • Prodotti e materiali da costruzione non certificati

Scarsa o inefficiente ventilazione

  • La ventilazione dei locali deve essere efficiente e proporzionata all’uso quotidiano. L’aria viziata può accumulare una quantità di umidità molto elevata.

Minimizzare il rischio muffa

Gli edifici sono un sistema complesso di materiali e tecniche costruttive. Una qualsiasi componente del sistema può influire sul complesso alterandone il funzionamento. Per questo i prodotti da costruzione devono essere di qualità ed in grado di interagire correttamente tra loro.

L’analisi dell’interdipendenza tra i materiali da costruzione è la base dell’approccio sistemico, un metodo di progettazione e costruzione sviluppato in Canada che parte dalla valutazione delle interazioni tra le componenti dell’edificio, i sistemi tecnologici esistenti, il clima della zona, il comportamento degli occupanti. Se tutte le componenti non vengono analizzate potranno verificarsi problemi.

Un approccio sistemico e materiali da costruzione ad alte prestazioni consentono ai progettisti ed ai costruttori di creare edifici confortevoli ed efficienti aumentandone il valore intrinseco.

Come agire contro la muffa e l’inquinamento indoor

  • Utilizzare sistemi antipioggia e di drenaggio della casa adeguati al luogo ed alla quantità di pioggia stagionale.
  • Mantenere gli impianti e gli elettrodomestici in efficienza.
  • Eliminare i passaggi incontrollati d’aria con un sistema isolante traspirante ed a tenuta d’aria.
  • Eliminare i ponti termici ed i sistemi isolanti antiquati o inefficienti. Eliminare in particolare le fonti di pulviscolo proveniente da materiali fibrosi e deteriorati.
  • Provvedere ad una giusta ventilazione dei locali durante l’intero arco dell’anno.

cappotto interno antimuffa

L’aiuto della schiuma isolante traspirante ICYNENE

Nell’ultimo decennio i materiali da costruzione si sono evoluti anche grazie all’introduzione di una maggiore sensibilità del pubblico ed alla continua evoluzione delle norme da costruzione.

Norme più restrittive e materiali performanti come la schiuma isolante traspirante ICYNENE consentono di isolare correttamente ed ottimizzare la qualità dell’aria all’interno delle abitazioni.
Con ICYNENE è possibile ottimizzare la traspirabilità delle strutture, minimizzare il passaggio incontrollato d’aria e di conseguente umidità riducendo al minimo il rischio di crescita di muffe e di inquinamento dell’aria nei vani abitati. 

Controllo aria e umidità

ICYNENE viene applicato all’interno dell’edificio riducendo al minimo i fenomeni di umidità interstiziale nelle murature, la condensa e la muffa. 

ICYNENE è ampiamente testato e certificato come materiale non idoneo all’attecchimento e proliferazione della muffa.

uno spazio confortevole 8

Sistema isolante continuo

La schiuma isolante traspirante ICYNENE viene spruzzata su pareti, soffitti, pavimenti, scantinati e tetti come un liquido ed espande rapidamente in pochi secondi riempiendo tutte le crepe e gli spazi vuoti dell’involucro edilizio a cui viene applicato. 

ICYNENE forma sistema isolante continuo, senza giunzioni, senza perdite, senza spazi vuoti eliminando i punti freddi e riducendo al minimo le perdite d’aria e l’ingresso di sostanza inquinanti. Con ICYNENE è possibile ridurre i costi di climatizzazione e migliorare al contempo la qualità dell’aria ed il comfort abitativo di ogni immobile.

References:
1. Murtoniemi, T., Nevalainen, A., Suutari, M., Toivola, M., Konulainen, H., and Hirvonen, M-R.“Induction of Cytotoxicity and Production of Inflammatory Mediators in RAS264.7 Macrophagesby Spores Grown on Six Different Plasterboards”. Inhalation Toxicology, 2001; 13:233-247.
2. American Lung Association, American Medical Association, U.S. Consumer Product SafetyCommission, and U.S. Environmental Protection Agency. “Indoor Air Pollution: An Introduction forHealth Professionals”. 1994. U.S. Government Printing Office 1994-523-217/81322. Available U.S.Environmental Protection Agency, (6607J) Washington, D.C. 20460. (page 1)
3. R. Nicklas, Controlled Environments Inc.

 


scopri la convenienza Fastisol

clicca qui sotto per un preventivo immediato e gratuito, senza impegno. Oppure contattaci per un preventivo personalizzato.

 

 

preventivo automatico

accedi al configuratore Fastisol e crea subito, da solo, gratis e senza impegno un preventivo per il tuo isolamento con schiuma traspirante

Preventivo automatico

 

 

preventivo personalizzato

compila ed invia una richiesta di contatto e preventivo. Risponderemo subito per fornirti tutte le informazioni ed il prezzo del tuo isolamento.

Preventivo personalizzato

 

 

Daniele Gualeni

Daniele Gualeni

responsabile commerciale e operativo
+39 340 32 13 998
daniele@fastisol.it

Fastisol Isolamenti

Fastisol Isolamenti

via Manifattura n.4
25047 - Darfo Boario Terme (BS)
+39 0364 529 632 - info@fastisol.it

Giuliano Gualeni

Giuliano Gualeni

responsabile tecnico
+39 338 27 46 091
giuliano@fastisol.it

Facebook Fastisol

YouTube Fastisol

Linkedin Fastisol